Estorsioni a Modena: arrestati 25 affiliati casalesi

A seguito di una complessa indagine, il gruppo di investigazione sulla criminalità organizzata del Nucleo di polizia tributaria di Bologna ha emesso 20 ordinanze di custodia cautelare per altrettanti affiliati del clan camorristico dei Casalesi dislocati tra Modena, Mantova, Napoli e Caserta.

Contestualmente la squadra mobile di Modena sta eseguendo altre 5 catture per altrettanti affiliati, anch’essi dediti abitualmente alla messa in atto di estorsioni nella provincia di Modena.

Il Gico sta procedendo alla confisca dei valori mobili ed immobili illecitamente accumulati di cui si stima un valore complessivo di almeno 6 milioni di euro.

L.T.

Notizie Correlate

Commenta