Dimensione testo notizia A A A
8 giugno 2011A cura di:Giorgio Piccitto

Naike Rivelli nuda sulla copertina di Playboy

naike rivelli 294x195 Naike Rivelli nuda sulla copertina di PlayboyNaike Rivelli per Playboy- Naike Rivelli, primogenita di Ornella Muti, dopo l’outing dei giorni scorsi torna a far parlare di sé. Questa volta la ragazza si è cimentata in un servizio fotografico decisamente sexy per la rivista Playboy, sulla cui copertina appare nuda e più affascinante che mai. Il titolo del servizio è “Un vero corpo da urlo per una voce sensuale“. Naike si è infatti lanciata nel mondo della musica e ha appena inciso un disco. In proposito la ragazza, che ha cominciato a muovere i primi passi nel mondo dello spettacolo come modella per poi intraprendere la carriera d’attrice sulle orme della madre, ha dichiarato di cercare e trovare la sua strada attraverso le forme artistiche e il canto si è rivelato la sua passione.

Pilates e arti marziali- Nelle foto mozzafiato pubblicate da Plyboy, Naike non può non lasciare tutti a bocca aperta: dagli scatti sotto la doccia a quelli sdraiata e ricoperta di fiori, la giovane figlia della Muti riesce a sfoggiare un mix eccezionale di eleganza e sensualità in un nudo che non risulta in alcun modo volgare e provocatorio. Un corpo da urlo e curve perfette che Naike confessa di mantenere anche grazie agli allenamenti di pilates e arti marziali. Ma la cura di se stessa non si ferma alla forma fisica ma si estende anche a quella mentale.

Vita sentimentale- “Da diverso tempo sto lavorando su me stessa, ho trovato un vero equilibrio e sono certa che alla fine di questo percorso la persona giusta arriverà spontaneamente“. Alle domande sulla sua vita sentimentale Naike risponde in maniera un pò sfuggente, soprattutto dopo l’outing sulla sua bisessualità che è rimbalzato sulle pagine di tutti i giornali nella scorsa settimana. L’artista completa dal corpo statuario non si sbilancia ulteriormente e pensa solo a godersi questo momento di successo e di emozione in vista dell’uscita del suo album che, spiega, tra gli inediti conterrà anche qualche cover di grandi successi italiani.

Maria Serena Ranieri