Dimensione testo notizia A A A
19 November 2012A cura di:admin

Nicole Delian, la bella addormentata vivente

nicole delian 294x220 Nicole Delian, la bella addormentata viventeNicole Delian è una diciassettenne statunitense di North Fayette, affetta da una strana malattia: si chiama Sindrome di Kleine-Levin, volgarmente detta “Sindrome della Bella Addormentata”. Una patologia rara, che la porta a dormire tantissimo: 18-19 ore al giorno minimo, fino ad un massimo di 64 giorni di fila. Una volta sveglia, inoltre, la ragazza è così stordita e confusa che è in uno stato vicino al sonnambulismo, dimenticando anche di compiere azioni basilari come mangiare. E’ il sito ChartiersValley.Patch.com. a raccontare la sua drammatica storia; quella di una ragazza di 17 anni che, in pratica, non ha vita.

Una sindrome rara – Vicki Delian, madre della ragazza, ha raccontato che Nicole è arrivata a dormire tra i 32 e i 64 giorni senza interruzione. Una volta, ad esempio, ha dormito per tutte le vacanze di Natale, svegliandosi solo il primo gennaio per scartare i regali ricevuti il 25 dicembre. “Non ha mai accettato davvero la cosa – ha aggiunto la madre -, ora ha 17 anni e la cosa la sconvolge tantissimo“. Essendo la malattia molto rara – circa mille casi in tutto il mondo – la diagnosi è stata lunga e complessa: ci sono voluti circa 25 mesi ai dottori per capire che si trattava della Sindrome di Kleine-Levin, dopo che molte altre ipotesi erano state scartate (da forme particolari di epilessia a virus di vario tipo, fino alla possibilità che la ragazza stesse fingendo per attirare l’attenzione). Al momento non esistono cure per questa rara sindrome: i Delian stanno ricorrendo ad un mix di medicine contro l’epilessia e la narcolessia, per cercare di ridurre le manifestazioni più gravi della patologia a solo un paio di volte l’anno.