Cantù torna alla vittoria anche in campionato (foto)

Dopo la splendida vittoria di giovedì contro i madrileni in Eurolega, Cantù ritorna, a distanza di tre giorni, tra le mura amiche del PalaDesio per sfidare l’Angelico Biella, con soli 6 punti in classifica. L’occasione è quella di invertire la tendenza in campionato, dopo due sconfitte consecutive, sfruttando l’entusiasmo della recente vittoria in coppa.

Dopo un avvio che vede il dominio canturino, il match prosegue con una sostanziale parità; la compagine biellese si oppone egregiamente alla squadra di casa e per trenta minuti non sfigura per nulla. Nell’ultimo quarto la maggior esperienza e qualità tecnica di Cantù emergono prepotentemente. La squadra brianzola chiude a +23, un punteggio forse anche troppo severo.

CHEBOLLETTA CANTU’ 85
ANGELICO BIELLA 62
(20- 17, 37- 34, 53- 51)

CHEBOLLETTA CANTU’: Kudlacek, Awudu, Markoishvili 17, Leunen 18, Mazzarino 11, Casella, Brooks 11, Tyus 8, Tabu 14, Aradori 3, Cusin 3. All. Trinchieri.

ANGELICO BIELLA: Jurak 10, Renzi, Soragna ne, Raspino, Laganà ne, Jaramaz 10, Mavunga 21, Johnson 11, Chrysikpoulos 2, De Vico ne, Brackins ne, Robinson 8. All. Cancellieri.

 Arbitri: Chiari, Vicino, Baldini.

 Fotografie di Pier Luigi Balzarini

Notizie Correlate

Commenta