Gomme auto, ecco le novità a marchio Kumho

 Una gomma all-season e una nuova invernale: per questo 2014 gli pneumatici Kumho sono pronti ad affrontare ogni tipo di condizione atmosferica e di asfalto

 

kumho2

Undicimila dipendenti, fatturato in crescita continua, dodicesimo posto assoluto nella classifica dei produttori mondiali di gomme per auto e moto: sono i numeri della coreana Kumho Tyres, che continua la sua strada verso la top ten assoluta grazie anche a sponsorizzazioni sportive e partnership internazionali (come quella di “alleanza tecnologica” con la Yokohama). Nella fiera di Reifen Essen, una delle più importanti e attese del settore pneumatici, Kumho ha presentato i suoi nuovi prodotti per il comparto vettura e trasporto leggero, con ben sette anteprime, tra le quali spiccano il nuovo Solus HA31, che punta a conquistare il favore degli automobilisti nella categoria degli pneumatici quattro stagioni, e la gomma invernale WinterCraft WP51, evoluzione ovviamente migliorata della sua “antenata”.

Armonia in tutte le stagioni: questa è una delle possibili interpretazioni della sigla HA degli pneumatici Kumho Solus HA31, per  i quali appunto la H è l’iniziale di “harmony”, mentre la A sta per “All Season” (con 31 che invece indica il livello di prestazioni, di alto rilievo). Pensata come multistagionale (nei casi in cui non sia necessario cambiare il treno al passaggio di stagione), questa gomma rappresenta il giusto compromesso tra le prestazioni fornite dai tipi estivi e da quelli invernali, grazie a una tenuta stabile sia su ghiaccio che su neve, con un battistrada ottimizzato per migliorare il drenaggio dell’acqua in caso di pioggia e la motricità sulla neve. Le altre innovazioni riguardano l’ottimizzazione del livello dei consumi e la stabilità direzionale alla guida. Per quanto riguarda la disponibilità sul commercio, Solus HA31 è stato progettato in più di 30 misure, da 13 a 16 pollici, nelle serie 50-80. È studiato invece per le situazioni in cui il meteo (e le disposizioni normative) obbligano alla sostituzione degli pneumatici il nuovo Wintercraft WP51, la gomma invernale della casa coreana, che assicura stabilità e tenuta su neve e bagnato alle basse temperature, oltre a prestazioni migliorate rispetto al passato sotto i profili di consumo e rendimento energetico e di prestazioni pure, in condizioni climatiche e di strada di ogni tipo.

Merito dell’innovativo profilo dello pneumatico, che presenta una migliore rigidità strutturale, e del nuovo disegno dei blocchi, che assicura maggiore rigidità laterale, producendo come risultato anche una maggiore e migliore capacità di drenaggio dell’acqua. Disponibile in 18 misure, il Wintercraft WP51 ha dimensioni dai 14 ai16 pollici nelle serie da50 a65. Kuhmo1Tra le altre novità presentate in questo 2014 ci sono anche gli pneumatici Kumho Solus HS51, pensate per essere utilizzate sulle auto come primo equipaggiamento, grazie in particolare al grande equilibrio prestazionale che è in grado di offrire. Il design di queste gomme è asimmetrico e molto lineare, in conformità con le ultime tendenze del settore, e presenta solide nervature centrali che contribuiscono ad assicurare stabilità, silenziosità e livello regolare di usura: grazie all’attenta fase di progettazione, infatti, il Solus HS51 riesce a coniugare le prestazioni di uno pneumatico ad alte prestazioni con caratteristiche più “normali” come bilanciamento, comfort e silenziosità, ed è disponibile nelle dimensioni da15 a18 pollici, nelle serie da40 a65, anche in versione extra load. Non è un caso che questo modello sia stato scelto come primo equipaggiamento su vari modelli di auto come Volkswagen, BMW, Mercedes, Skoda e Dacia.

Il direttore commerciale di Kumho Tire Italia, Domenico Mastrogiacomo, spiega: “Le case automobilistiche non vogliono dei picchi di eccellenza, ma degli pneumatici che vadano bene sempre, in tutte le situazioni e condizioni. Addirittura alcune Case utilizzano lo stesso pneumatico – anche per dimensioni – che viene distribuito in aftermarket, ma con un’etichetta europea con risultati inferiori. L’etichetta, infatti, rappresenta solo pochi aspetti di una gomma, che per essere ottimizzati rischiano di andare a sbilanciare le altre prestazioni”.

Per chi desidera acquistare i pneumatici a marchio Kuhmo, è possibile rivolgersi ad operatori specializzati, come ad esempio Euroimport Pneumatici, dove sono disponibili i vari modelli di gomme, corredati di scheda tecnica e recensioni, come possiamo vedere anche qui.

 

Le dichiarazioni del Direttore commerciale di Kumho Tire Italia, Domenico Mastrogiacomo, sono esclusiva della testata Pneusnews.it (© 2014 PneusNews).

Notizie Correlate

Commenta