Equitalia: il 7 novembre inizia”rottamazione” delle cartelle

equitalia

Tutto pronto per il modello con il quale si potrà richiedere ad Equitalia la “rottamazione” delle proprie cartelle esattoriali. Il modulo, disponibile da lunedì anche presso gli sportelli della società di riscossione, è già disponibile on line sul sito della stessa. Per giovarne basterà inserire, oltre ai propri dati personali, anche gli estremi delle cartelle interessate e scegliere il numero di rate in cui effettuare il pagamento (da 1 a 4). La possibilità che viene data ai cittadini è quella di un taglio delle sanzioni e delle somme dovute, ponendo come assodato che resta pur sempre valida la possibilità, qualora lo si ritenesse opportuno, di non pagare affatto e di richiedere la sospensione o lo sgravio delle cartelle con gli strumenti già disponibili. Per accedere alla rottamazione, ad ogni modo, c’è tempo sino al prossimo 23 gennaio, mentre la data di avvio delle pratiche è stata fissata per il giorno 7 di novembre.

Il Decreto Legge n. 193/2016 con il quale è stata introdotta la presente modifica, è legato alla Legge di Bilancio varata dal governo Renzi e prevede una serie di passaggi tramite i quali avvalersi dell’agevolazione. Delle quattro rate massime previste, le prime due sono pari ad un terzo dell’intera somma, e la terza e la quarta a un sesto. Il pagamento avviene secondo una deadline già stabilita: il 15 dicembre 2017 dovrà essere versata la terza rata, mentre il 15 marzo 2018 dovrà essere corrisposta la quarta.

Notizie Correlate

Commenta