Incidente mortale per due donne e una neonata, in una foto fatta sul luogo spunta un anomalo raggio di luce

 

 

 

 

 

 

In Georgia, nel centro abitato di Gainesville, si è verificato un tragico incidente stradale che è costato la vita di una giovane madre ventitreenne, di nome Hannah Simmons, e della sua figlioletta di appena nove mesi di vita, la piccola A’lannah. C’è anche una terza vittima, l’amica ventottenne della donna, Lauren Buteau, che viaggiava sul suv al momento dello schianto mortale.

Questa terribile notizia che arriva da oltreoceano è stata, però, raccontata non soltanto per la gravità di quanto avvenuto e per la triste conclusione di tre giovani vite che hanno lasciato troppo presto i loro affetti. C’è in questa storia qualcosa che, naturalmente, ha fatto gridare al fenomeno soprannaturale.

Secondo quanto riportato da Metro.co.uk, un’altra automobilista, di nome Anisa Gannon, che era rimasta imbottigliata nel traffico a causa dell’incidente, ha fotografato la scena degli inutili soccorsi e a circa un mese di distanza (l’incidente è avvenuto lo scorso 25 aprile) si è resa conto che nella foto appare un innaturale fascio di luce che dal cielo arrivava verso terra, proprio a toccare il punto in cui giacevano i tre corpi senza vita. Come se si fosse trattato di un corridoio verso il Paradiso apertosi per le tre vittime. La foto è stata, chiaramente diffusa, e che si tratti o meno di un fotoritocco- la cosa non sembra infatti chiara- l’immagine ha portato molto sollievo alle famiglie degli scomparsi, aiutandoli a sperare maggiormente in una sopravvivenza ultraterrena dei propri cari.

Maria Mento

Notizie Correlate

Commenta