E’ morto Chris Cornell: il frontman di Soundgarden e Audioslave deceduto improvvisamente a Detroit

Chris Cornell

Il suo ultimo messaggio, un tweet nel quale salutava la città di Detroit, è di sole dieci ore fa. Poco dopo Chris Cornell si è esibito al Fox Theatre Detroit, poi la terribile notizia, che ha gettato nella disperazione milioni di fan in tutto il mondo. Nella notte il cantante di Audioslave e Soundgarden è morto improvvisamente: è stato il suo agente Brian Bumbery a comunicare il decesso di Cornell, parlando con l’agenzia americana Associated Press ed in pochi minuti la notizia è rimbalzata in ogni parte del mondo. A soli 52 anni si è spenta una delle voci del rock alternativo più amate e seguite al mondo: nato a Seattle, il suo vero nome era Christopher Boyle e aveva tre figli: Lillian Jean, avuta con la prima moglie Susan Silver, Toni e Christopher Nicholas avuti tra il 2004 ed il 2005 con Vicky Karayiannis.

 

Non è chiaro, al momento, quali possano essere le cause della sua morte: chi ha assistito al suo concerto di ieri, tappa del tour con i Soundgarden, band con la quale si era riunito nel 2010, racconta di un frontman vocalmente molto in forma. Del resto lui stesso ha comunicato con i suoi fan sui social postando una foto dell’esterno del teatro, accompagnata dal messaggio: “#Detroit finally back to Rock City!!!!”; sulle cause stanno dunque indagando i medici mentre la famiglia, in particolare la moglie del rocker, sconvolta per un decesso improvviso ed inatteso, hanno chiesto il rispetto della privacy, come sottolineato dall’agente di Cornell. La famiglia “collaborerà a stretto contatto con le autorità mediche per stabilire le cause della morte”.

 

I più grandi successi di Chris Cornell sono proprio quelli realizzati con i Soundgarden, su tutti l’album del 1994 ‘Suprunknown’ che scalò le classifiche e che ha venduto più di nove milioni di copie nel mondo. Chris Cornell era atteso con la sua band al  Mapfre Stadium di Columbus in Ohio per il festival Rock On The Range per un’esibizione da headliner….

Daniele Orlandi

Notizie Correlate

Commenta