Fabio Rovazzi (featuring Gianni Morandi), esce oggi il loro singolo intitolato “Volare”

 

 

 

 

 

 

Una ben strana coppia musicale che dovrebbe mettere d’accordo tutti, da coloro che hanno gusti musicali più “datati” e romantici ai giovanissimi che si lasciano prendere dai tormentoni. Fabio Rovazzi e Gianni Morandi hanno inciso insieme un singolo intitolato “Volare”. Il brano, in uscita proprio oggi (19 maggio 2017), è accompagnato da un video che i due cantanti hanno girato sempre insieme e nel quale vestono i panni di due piloti d’aereo.

La collaborazione tra Rovazzi e Morandi nasce dalla grande sintonia che si è scoperta esistere tra i due artisti. Da un lato c’è Gianni Morandi, il quale ha dichiarato di  essere molto divertito da Rovazzi e di essersi convinto ad incidere “Volare” proprio perché si tratta di una cosa lontana dalle sue corde e gli è piaciuta l’idea di poter sperimentare. Dall’altro lato c’è un Fabio Rovazzi che ha paragonato se stesso e Morandi all’unione, esplosiva, che può avvenire tra una caramella mentos e la coca-cola. Sul fatto che ad un primo impatto, visto il titolo, si possa pensare ad una cover del brano omonimo di Modugno, Rovazzi ha dichiarato che: <<Il titolo è impegnativo, sì, ma questa cosa la faccio con divertimento e con leggerezza, non mi sembra di “sporcare” un mito. Il significato è completamente diverso. Anzi, è per questo che mi piaceva l’idea di cantare con Morandi. Tutti si chiederanno: “Quei due hanno fatto una cover di Modugno?”. E invece no!>>

Nel video della canzone, che dura in totale circa 6 minuti e mezzo, si vedono Rovazzi e Morandi (accompagnato dalla moglie Anna) che arrivano a Volandia, il museo dedicato agli aerei. Qui Rovazzi rapisce Gianni Morandi per costringerlo a cantare una sua canzone. Gianni Morandi viene così costretto a pilotare un aereo per sperare di rivedere la sua Anna.

Maria Mento

Notizie Correlate

Commenta