Gran Bretagna, ecco il pedofilo più anziano mai arrestato: è un pensionato di 92 anni

 

 

 

 

 

 

 

Una “finta” ragazzina di appena 11 anni è stata utilizzata come esca per stanare un pensionato di 92 anni e per assicurarlo alla giustizia mentre tentava di attirarla nella sua rete. La brillante azione investigativa  è stata condotta in Gran Bretagna, e qui Ivor Grifford, oltre alla prigione, è riuscito a meritarsi anche di un orrido primato: quello di essere il più anziano pedofilo mai catturato nel Regno Unito.

L’uomo è caduto nella trappola organizzata per lui mentre tentava di attirare in chat, due soggetti, i quali sostenevano di essere una ragazzina di undici anni, di nome Jessie, e la sua amica Jodie di 12. Questa volta, però, è andata male al pedofilo, il quale non poteva certo sospettare che dietro all’account si nascondessero, in realtà, degli agenti che avevano assunto una finta identità per indurlo a commettere un passo falso. Le prove contro Grifford sono state messe agli atti e sono schiaccianti. In più di cento pagine di conversazione intrattenuta in chat, l’uomo faceva espliciti riferimenti ad atti sessuali, inviava foto ambigue di se stesso e chiedeva a Jessie di indossare dell’intimo sexy in occasione del loro incontro.

Ivor Grifford, catturato a Llanhilleth (Galles del sud) ha dichiarato, proprio durante il suo arresto, che sperava di morire prima che la sua storia uscisse fuori, dal momento che temeva la reazione della sua famiglia. Si è scoperto che proprio dal momento della morte della moglie, nel 2014, il pensionato aveva iniziato ad usare internet per trovare una governante e che, sentendosi solo, aveva iniziato ad usare i siti di incontri per parlare con le persone.

Maria Mento

Notizie Correlate

Commenta