Hawaii, l’eruzione del vulcano Kalauea affascina il mondo

E’ un time-lapse stupendo, quello che arriva dall’arcipelago delle Hawaii, dove lo scorso giovedì si è potuto assistere all’imponete eruzione del vulcano Kilauea.

I fotografi della Eppix Adventure Photography hanno infatti immortalato gli attimi in cui la roccia fusa è colata copiosamente lungo la dorsale della “nuvola di fumo che sale” (questo il significato del nome del vulcano in lingua locale, ndr), ed hanno pubblicato le meravigliose immagini in rete, ricevendo immediatamente migliaia di visualizzazioni.

Lo scorso venerdì, il vulcano Kilauea è stato classificato dalla Us Geological Survey con un codice di allarme “arancione”, il che significa che l’eruzione attuale non rappresenta un rischio assoluto e non costituisce una minaccia per le comunità limitrofe. Attualmente, esso sta attraversano una delle più lunghe eruzioni conosciute sulla Terra. E’ infatti attivo dal 1983 e, con la sua pressoché ininterrotta attività, sta velocemente alterando la fisionomia della costa dell’isola. Nel corso dei decenni si è potuto assistere a fenomeni unici e visivamente eccezionali, come la copiosa caduta di lava all’interno dell’oceano. Gli abitanti delle Hawaii associano l’attività dei vulcani ad una divinità femminile denominata Pele, la cui dimora si troverebbe proprio in corrispondenza del cratere situato in cima del Kilauea. Le stupende immagini dell’azione della dea sono oggi a disposizione di tutti coloro che vogliano ammirare il fascino primordiale che esse ispirano.

Notizie Correlate

Commenta