La NASA mostra una foto scattata di un cratere su Marte dove sembrano apparire dei vermi

Un’incredibile foto mostrata dalla NASA ha mostrato un cratere su Marte dove sembrano apparire delle bizzarre creature giganti somiglianti a dei vermi.

Un’immagine a colori a infrarossi scattata dall’HiRISE a bordo del ‘Mars Reconnaissance Orbiter‘ della NASA mostra lo stato roccioso del sottosuolo e il materiale sparso sulla superficie dopo l’impatto della sonda spaziale.

Tuttavia, per un occhio non addestrato, le caratteristiche del suolo potrebbero essere scambiate per insetti marziani.

Il materiale, chiamato ‘ejecta‘, che questa volta è stato rinvenuto in un cratere nella regione del ‘Mare Serpentis‘ di Marte, spesso rivela substrati del sottosuolo marziano esotici e colorati.

Le aree blu dell’immagine rappresentano minerali ricchi di ferro, come olivina e piroxene, mentre i colori più chiari, come il giallo, indicano la presenza di rocce alterate.

La NASA spiega che le possibili fonti dell’ejecta sono probabilmente da ricercarsi nei due crateri senza nome del Pianeta Rosso.

Mario Barba

Notizie Correlate

Commenta