L’appello di una nota cantante napoletana: “Mia figlia 14enne si droga, aiutatemi a salvarla”

Questo è l’appello di una nota cantante napoletana che non ha voluto rendere noto il suo nome né tantomeno, giustamente, quello della figlia 14enne che si trova immersa in un giro di droga e cattive compagnie.

Devo salvare mia figlia e non me ne frega niente di far sapere a tutti il dramma che sto vivendo. Anzi, voglio mettere in guardia tanti genitori come me e tanti adolescenti come lei che sta bruciando la sua vita come un cerino: fate attenzione, state alla larga da questo mondo schifoso che adesso ho deciso di denunciare“.

Un giro di sostanze stupefacenti, prostituzione e alcool che imperversa nelle strade della città, da Scampia al centro storico, che trova il suo guadagno proprio nei ragazzini ancora minorenni in cerca di “sensazioni forti“.

Quando le viene chiesto di sua figlia, la madre risponde che sta male; torna sempre a casa il giorno dopo di quando è uscita e quando la vede ha la faccia stravolta e diventa ogni giorno più irascibile, “Sembra uno zombie, è così aggressiva che se mi permetto di contraddirla rischio pure che mi mette le mani addosso“.

La donna, quasi ogni sera, fa il giro dei locali notturni nella speranza di trovarla e di riportarla a casa, ma adesso è stanca di tutto ciò e nonostante i numerosi appelli e denunce alle autorità competenti, la situazione non è minimamente cambiata.

Mario Barba

Notizie Correlate

Commenta