Ostia, tromba d’aria colpisce il litorale: 10 persone sono rimaste ferite

Un’improvvisa tromba d’aria si è abbattuta intorno alle 13 sul lungomare Amerigo Vespucci, Ostia, provocando il ferimento di 10 persone.

Diverse sdraio ed ombrelloni hanno iniziati a volteggiare colpendo diversi bagnanti: alcuni di loro hanno riportato solo qualche contusione mentre un uomo è stato trasportato all’ospedale Grassi in codice rosso.

I soccorsi sono giunti sul posto con un’automedica e quattro ambulanze che hanno trasportato i feriti i vari ospedali per evitare il sovraffollamento dell‘ospedale Grassi. Infatti 2 di loro sono stati trasportati all’ospedale di Ostia per trauma cranico, un’altro a Pomezia per un trauma toracico, altre 4 persone sono state medicate sul posto e 3 sono state portate al Sant’Eugenio.

I bagnanti dichiarano di non aver visto arrivare la tromba d’aria ma che “all’improvviso si è alzato un vento fortissimo, non capivamo come fosse possibile perché il cielo era limpido. E’ stato terribile“.

Mario Barba

Notizie Correlate

Commenta