Tredicenne scomparso nel Reggiano: trovata la sua bicicletta

tredicenne scomparso

Sono ore di apprensione ed angoscia per la famiglia di un ragazzino di soli tredici anni, scomparso da ieri nel comune di Luzzara, nel Reggiano. La famiglia ha allertato le forze dell’ordine dopo che non lo hanno visto rincasare ed immediatamente sono scattate le ricerche che hanno permesso di trovare la sua bicicletta. Un ritrovamento che però ha aumentato la preoccupazione dei genitori in quanto la bici è stata rinvenuta in strada Villa Superiore, accanto all’acqua e non è tutto poichè ad 800 metri di distanza le forze dell’ordine hanno trovato anche le ciabatte indossate dal ragazzino quando è scomparso.

 

La paura è che possa essere finito accidentalmente in un canale irriguo, data la vicinanza della bici al corso d’acqua; per questo è intervenuta anche l’unità dei sommozzatori dei vigili del fuoco, che nelle ultime ore ha iniziato a dragare palmo a palmo il canale, nella speranza, in questo caso, di non trovare nulla poichè la vicenda assumerebbe a quel punto i contorni di una tragedia. Le ricerche del tredicenne vengono però effettuate su ampio raggio e sono state estese anche nel vicino comune di Suzzara, in provincia di Mantova. Come spiegato dai genitori il ragazzino, di nazionalità pakistana, è uscito di casa in bici nel pomeriggio di ieri, intorno alle 18, ma non vi ha più fatto ritorno. I Carabinieri si sono occupati di raccogliere le testimonianze e stanno effettuando le ricerche a terra.

Daniele Orlandi

Notizie Correlate

Commenta