Flatulenza emessa da un passeggero fa atterrare ed evacuare un aereo dell’American Airlines

L’American Airlines nega ai media che la flatulenza del passeggero abbia causato l’evacuazione di un aereo all’aeroporto internazionale di Raleigh Durham.

Secondo quanto riportato da WBTV, il bizzarro e presumibilmente puzzolente incidente è accaduto all’aeroporto della Carolina del Nord questa Domenica, con i passeggeri che lamentavano nausea e mal di testa.

L’aereo americano è atterrato alle 16.00, ora locale, e una successiva indagine da parte dei funzionari dell’aeroporto ha stabilito che un passeggero aveva “emesso del gas.

L’American Airlines ha tuttavia respinto le illazioni, dicendo a WNCN che l’aereo è “fuori servizio a causa di un vero e proprio problema meccanico e di uno strano odore nella cabina“.

Mario Barba

Notizie Correlate

Commenta