Vasilica Fransinescu è scomparsa da Milano dal 10 giugno. L’appello della sorella

Vasilica Frasinescu ha 27 anni e da diversi giorni non dà più sue notizie alla sua famiglia. La ragazza è scomparsa da 10 giugno scorso, quando è arrivata in Italia da Bucarest, la sua città. I familiari sono allarmati e la stanno cercando, ed hanno anche allertato i giornali per farsi aiutare negli avvistamenti.

La ragazza, da quando è arrivata in Italia, non risponde al cellulare e ai familiari. La sorella Alexandra, che la sta cercando disperatamente, ha diffuso delle foto che la ritraggono in Piazza San Babila, a Milano. Ma la ragazza, adesso, potrebbe trovarsi altrove, per esempio a Firenze. La giovane è scomparsa nel nulla e la sorella ha un terribile dubbio, quasi una certezza: 2E’ stata picchiata dal suo fidanzato e costretta a prostituirsi” ha detto ai giornalisti la sorella, che tema che Vasilica possa essere tenuta rinchiusa da qualche parte.

La ragazza ha sul corpo due tatuaggi coi nomi delle sue bambine, Alexia e Andreea. Qualasi informazione sulla donna si abbia, si prega di telefonare la polizia per avvisare. La sua famiglia la sta cercando disperatamente.

Notizie Correlate

Commenta