La ‘Stele di Montoro’ è un mistero: nessuno riesce a comprendere i simboli incisi sopra

Qualche anno fa un contadino spagnolo, mentre stava lavorando al suo campo, si è imbattuto in un’antica roccia con delle iscrizioni sulla superficie. L’uomo, residente nella parte sud della penisola iberica, ha confessato ai media di non aver dato troppa importanza all’artefatto e che sono un paio di anni dopo il suo ritrovamento, quando degli agenti del dipartimento ambientale hanno visto la lastra, ha capito che aveva trovato un reperto dal valore inestimabile.

La massiccia lastra, nominata ‘Stele di Montoro‘, è adesso oggetto di studio da parte degli archeologi e dei maggiori esperti di linguaggio ma ciò nonostante nessuno di essi è ancora riuscito a capire che cosa vogliano dire i simboli impressi sopra di essa. Il primo a studiare la lastra è stato l’archeologo dell’università di Siviglia Leonardo García Sanjuán, l’esperto, però, non riusciva a capire di che tipologia di linguaggio di trattasse così ha chiesto alla collega dell’università di Southampton, Marta Diaz Guardamino di aiutarlo a scoprire di cosa si trattasse.

E’ lo stesso Sanjuàn che confessa ai cronisti del ‘IBTimes‘: “Raramente ci si trova di fronte a qualcosa del genere. Non c’è un singolo manoscritto che conferisce senso a quei simboli”. Lo studioso è convinto che la stele sia databile tra il V ed il IX secolo A.C., ma ciò che è incredibile è che i simboli incisi sopra di essa presentano delle radici molto differenti tra loro: ci sono caratteristiche appartenenti al Paleo-Ispanico, così come al Greco-Iberico, ma anche ai dialetti al proto sinaitico ed al proto canaese.

Le uniche spiegazioni finora abbozzate per un simile fenomeno sono: o che degli abitati locali analfabeti abbiano provato a replicare dei simboli scritti dalle popolazioni che si sono avvicendate sul territorio, o che delle truppe romane (o fenice) abbiano voluto lasciare un segno del loro passaggio, è risaputo infatti, che nelle legioni romane c’erano centurioni provenienti dai più disparati paesi.

Notizie Correlate

Commenta