La Marcegaglia difende tutti

Emma Marcegaglia

La presidente di Confindustria Emma Marcegaglia prende le posizioni del Presidente della Repubblica nello scontro tra il Capo di Stato e il Premier Silvio Berlusconi dopo la bocciatura del Lodo Alfano da parte della Corte Costituzionale. Queste le parole della Marcegaglia da Salerno: “Non bisogna delegittimare le istituzioni, dobbiamo salvaguardare il Capo dello Stato perché così salvaguardiamo anche l’Italia”. Ma, in ogni caso, la bocciatura del Lodo Alfano non può essere motivo per delegittimare il governo Berlusconi: “Non va neanche bene chi vuole approfittare dell’esito del lodo Alfano per delegittimare il governo“. Quindi, “non c’è bisogno di elezioni”.

Anzi, la leader degli industriali suggerisce al governo la linea da seguire: “Il governo deve mettere all’ordine del giorno il taglio delle tasse sulle imprese e sui lavoratori dipendenti, che sono quelli che stanno facendo di più”. E, oltre al taglio delle tasse, il taglio dell’Irap: “la Francia la sta abolendo, la Germania probabilmente farà un taglio, pensiamo che anche il nostro governo debba mettere all’ordine del giorno questo tema”.