Falso ideologico alle gemelle

 È divertente da giovani, sostituirsi tra i banchi della scuola o con i ragazzi. Ma da adulte si deve smettere se non si vuole fare la fine delle gemelle di Milano. Processate e condannate a Brescia per falso ideologico.

Gabriella e patrizia sono sorelle, gemelle, ma all’epoca dei fatti per cui sono state denunciate, tra il 1998 ed il 2001, solo una delle due (Gabriella) era avvocato. Patrizia lo è diventata più tardi.

Alle udienze però approfittando della forte somiglianza si sono sostituite più volte. Erano d’accordo ed insieme hanno appena ricevuto dal tribunale di Brescia due condanne di un anno e tre mesi, con sospensione della pena, per falso ideologico.

Ora non lo faranno più.

 Martina Attanasio