Virus A, oggi altre due vittime a Roma ed una a Monza, tutte con patologie pregresse.

Allo Spallanzani di Roma e’ morto un tecnico radiologo che aveva gravi patologie regresse, secondo le dichiarazioni del personale medico. L’uomo, di circa 50 anni lavUna recente immagine scattata in un mezzo pubblico di Mexico City

orava all’ospedale di Anzio-Nettuno, vicino a Roma. Chantal Carleo, di 18 anni, è morta stamani dopo aver contratto il virus A h1n1, all’ospedale Bambino Gesù di Roma. La giovane era affetta fin dall’infanzia da fibrosi cistica. All’ospedale San Gerardo di Monza e’ morta una ragazzina di 13 anni. La giovane vittima non era autosufficiente ed affetta dalla nascita da una malformazione toracico polmonare, che ha determinato l’ insufficienza respiratoria acuta, ed il decesso, che secondo l’ospedale non sarebbe quindi direttamente conseguente al virus dell’influenza A.

(Sandra Korshenrich)

Notizie Correlate

Commenta