David Packard riceve la cittadinanza onoraria per gli scavi di Ercolano

Scavi Ercolano

David Packard attraverso la sua fondazione Packard Humanities Institute, nata nel 1987, ha finora investito circa dodici milioni di euro per finanziare la manutenzione e il consolidamento degli scavi di Ercolano. Nel 2000 nasce l’Herculaneum Conservation Project, collegato alla Packard, colosso dell’informatica.

Da questo momento vengono siglati alcuni accordi di collaborazione tra pubblico e privato per finanziare una serie di progetti di restauro nell’area archeologica di Ercolano, utilizzando alcune norme dei beni culturali. Solo dal 2004 grazie al Codice Urbani che istituisce i contratti di sponsorizzazione, e’ possibile avviare un programma di interventi a lunga scadenza per la manutenzione e le indagini scientifiche ed archeologiche nel sito di Ercolano.

Simone Meloni

Notizie Correlate

Commenta