Home Cultura

Irlanda: a scuola per imparare e combattere l’omofobia

CONDIVIDI

homophobiaPremessa: pare che, statistiche alla mano, di solito i giovani scoprono la loro natura e il proprio orientamento sessuale intorno ai 12 anni. Dopo aver appreso tale notizia, le scuole irlandesi, su iniziativa del Ministro della Salute, Seàn Haughey, hanno deciso di dotare i propri insegnanti di una guida, in modo tale da aiutarli a conoscere e soprattutto ad insegnare come fronteggiare l’omofobia tra i banchi di scuola.

“Sono lieto di lanciare questa importante risorsa che rappresenta il culmine di un lavoro duro che ha impegnato tutti quanti e si affida al coinvolgimento dei genitori. E’ un’assistenza pratica e utile per i direttori e i docenti nelle scuole”, ha commentato il Ministro.

Il libro si intitola “Lesbian, Gay and Bisexual Students in Post-Primary Schools”, ed oltre a quanto spiegato sopra, offre anche avvertimenti e consigli sullo sviluppare politiche e comportamenti verso gli studenti gay, in modo tale da sapere come comportarsi durante il loro coming out.
La guida è stata prodotta dal dipartimento Glen (Gay and Lesbian Network); secondo la direttrice il testo è un passo avanti per gli istituti e sopratutto sarà importante nelle scuole superiori per accettare e creare ambienti scolastici adatti nell’accettare la differenza e la diversità di tutti.
A parte i giovani studenti di 12 anni, se si sale in età, quindi intorno ai 16/17 pare che ci sia una predisposizione verso l’autolesionismo per poi arrivare alla vera accettazione alla soglia dei 18 anni.

Alessandra Battistini

Scarica l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram