Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Ultime notizie di Economia La benzina riprende a salire

La benzina riprende a salire

benzina

La gioia è finita! Speriamo almeno che abbiate fatto in tempo a fare il pieno alle vostre macchine, perchè la tregua è davvero finita (di nuovo!): i prezzi dei carburanti riprendono a salire nelle stazioni di servizio. La prima è stata la Esso che ha aumentato di 5 millesimi, portando il prezzo consigliato della benzina verde a 1,328 euro al litro. C’è però chi fa peggio, ovvero la Shell con la sua Q8, arrivata a quota 1,33euro al litro. Quanto al gasolio, sono ben tre le compagnie che si collocano oltre la soglia di 1,17. Ma non sottovalutate nulla, sono stati segnalati nuovi rialzi in arrivo sul gasolio e forse solo un lieve ribasso sulla benzina

Vista la notizia sorgono anche le polemiche, sorpattutto da parte delle associazioni di consumatori all’attacco contro le compagnie petrolifere. Questo perchè, scherzi a parte, per ogni essere umano in possesso di una macchina, è diventato improponibile fare il pieno.

“Il prezzo della benzina in Italia è in linea con l’andamento dei prezzi nel resto d’Europa”, risponde Pasquale De Vita, presidente dell’Unione petrolifera (Up), al Tg1 dopo avergli fatto notare le polemiche nate sui rialzi dei prezzi dei carburanti.
“Il prezzo del greggio e dei prodotti petroliferi sta ‘ballando’ tutti i giorni, le quotazioni cambiano anche nel corso della stessa giornata, e questo si riflette sui prezzi pagati dai consumatori”, ha concluso.

Alessandra Battistini