Uno psichiatra di origine giordana è l’autore della sparatoria nella base militare di Fort Hood

basemilitare

Si chiama Nidal Malik Hasan ed è nato in Virginia, da una coppia di immigrati provenienti da una piccola cittadina nei dintorni di Gerusalemme, l’autore della sparatoria che è costata la vita a 13 persone nella base militare americana di Fort Hood (Texas). L’uomo, di fede musulmana, ha 39 anni e di professione fa lo psiquiatra. Secondo alcuni familiari, Hasan, che, dopo l’attentato dell’11 Settembre si era arruolato volontariamente nell’esercito  per dimostrare di essere un “buon americano”,  negli ultimi tempi aveva dimostrato apertamente  su insofferenza per la possibilitá di tornare in Irak o Afganistan. Attualmente, si trova sotto sorveglianza, mentre le sue condizioni di salute, a causa dei quattro spari ricevuti,  sono state dichiarate gravi.

Notizie Correlate

Commenta