In vendita casa Natale di Hitler, pericolo estremisti

BraunauAHstrAKGW

Vendesi casa che diede i natali al più feroce dittatore del ‘900: non è il titolo di un fantasioso annuncio da mercatino, ma la realtà; l’abitazione di i Braunau am Inn, in Austria, dove il 20 aprile del 1889 nacque Adolf Hitler, è in vendita per 2 milioni 200 mila euro. Ed è allarme fra gli abitanti della cittadina austriaca, che temono possa essere acquistata da qualche estremista o organizazzione nazionalista e trasformata in una ‘santuario’ del fuhrer; “troppo alta la cifra per il comune di Braunau” informa il borgomastro Gerhard Skiba, che volentieri avrebbe rilevato l’abitazione pur di evitare che possa finire in mani sbagliate.
Al momento l’edificio è sfruttato da un’organizzazione che fornisce assistenza ai disabili, nel passato ha ospitato una biblioteca, una banca e un istituto tecnico; recentemente è stata avanzata la proposta di trasformarlo in un museo, proposta osteggiata però da Skiba perchè attirerebbe nostalgici del regime di tutto il mondo.

Giorgio Piccitto

Notizie Correlate

Commenta