Home Tempi Postmoderni Scienze

Colesterolo-tumori: qual è il nesso?

CONDIVIDI

colesterolo-buono-cattivo[3]La maggior parte di noi sa che mantenere il colesterolo su buoni livelli può proteggere il cuore. Ma nuovi studi hanno messo in evidenza un potenziale nuovo beneficio: un abbassamento del rischio del 60 % di sviluppare alcune tipologie di cancro, quali quello alla prostata, e che elevati tassi di colesterolo buono (HDL) possono proteggere contro il tumore al fegato e ai polmoni.

Si tratta un po’ di un’inversione di tendenza se si pensa che in passato ai bassi tassi di colesterolo era associato un maggiore rischio di sviluppare il cancro.

Il tasso di colesterolo può infatti abbassarsi nelle persone affette da un tumore non diagnosticato, quindi un livello basso dello stesso potrebbe essere una conseguenza, non una causa del cancro.

Sarà tuttavia necessario approfondire gli studi per confermare tale connessione tra HDL e il rischio di tumore.

Domenica Nolè

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram