Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo Pezzo di pane da 4,9 miliardi di euro

Pezzo di pane da 4,9 miliardi di euro

cern-01l

Ricordate il Cern, l’acceleratore di particelle in grado di ricreare il Big Bang?

È andato in tilt. Un macchinario di 27 Km, alla periferia di Ginevra, dal valore di quasi 5 miliardi di euro è stato messo ko da un pezzetto di pane.

Il responsabile del “Large Hadron Collider” conferma che è stato un pezzo di baguette portato da un uccello a mandare in tilt il macchinario. La briciola è finita in uno dei sistemi di refrigerazione facendolo surriscaldare da 271,1 gradi sotto zero a -265.

Dopo il blocco c’è stata l’ispezione che ha portato alla conclusione che sia stato il pezzettino di pane a creare il danno.

 L’acceleratore di particelle entrò in funzione per la prima volta il 10 settembre del 2008 ed è menzionato nel libro di Dan Brown “Angeli e Demoni” in cui “l’antimateria” creata dal macchinario viene usata come arma di distruzione di massa più potente di un ordigno nucleare.

 

Martina Attanasio