Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo Usa indaga un possibile collegamento tra l’autore della strage di Fort Hood...

Usa indaga un possibile collegamento tra l’autore della strage di Fort Hood e Al Qaeda

Major-Nidal-Malik-Hasan-008

Il senatore degli Stati Uniti Joseph Lieberman sembra non avere dubbi quando sostiene che la strage di Fort Hood fu un attentato terroristico. Il Presidente della Commissione di Sicurezza Nazionale del Senato, in un’intervista al canale televisione Fox News, ha affermato che “ci sono indizi importanti che collegano l’autore della strage, Nidal Hasan, con gruppi di Al Quaeda“. E nonostante lo stesso Presidente Obama, abbia invocato la necessaria prudenza, sembra che questa sia un’ipotesi condivisa da molte agenzie di intelligence americane.

Secondo quanto rivelato da alcuni funzionari dei servizi segreti alla stampa americana,  Nidal Hasan, psichiatra della base militare, cercò di entrare in Al Quaeda stabilendo un contatto “telematico” con alcuni gruppi terroristici. Un’informazione che gli stessi servizi segreti conoscevano e che, forse, avrebbero trascurato. Hasan avrebbe, inoltre, incontrato un noto iman fondamentalista che opera a Denver, San Diego e Falls Curch.

L’unico che, senza dubbio, potrebbe svelare il perchè del folle gesto è lo stesso Hasan che, secondo quanto rivelato da un responsabile dell’ospedale di San Antonio dove il maggiore è ricoverato, oggi ha ripreso conoscenza ed è in grado di parlare. 

ANNASTELLA PALASCIANO