Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo Nuovo Governo in Libano: Premier Hariri guarda al futuro

Nuovo Governo in Libano: Premier Hariri guarda al futuro

Il Premier libanese Saad Hariri
Il Premier libanese Saad Hariri

Beirut, 9 novembre: è nato il nuovo Libano, o almeno è iniziato il nuovo ciclo politico del Paese, dal momento che il Premier Saad Hariri è riuscito finalmente a mettere d’accordo tutti, dopo un duro lavoro di mediazione e consulti, ed annuncia la spartizione ufficiale dei trenta dicasteri nazionali. Quindici alla maggioranza parlamentare appoggiata da Arabia Saudita e Usa; 10 all’opposizione guidata da Hezbollah, movimento da sempre sostenuto da Iran e Siria, che si sono così aggiudicati, tra gli altri, importanti Ministeri come quelli dell’Agricoltura, delle Riforme,  delle Telecomunicazioni; cinque dicasteri, infine, sono stati assegnati a correnti fedeli al presidente Suleiman. Ottimista il Premier Saad Hariri, figlio, come ricordiamo, del precedente Premier Rafik, morto nel 2005 nell’attentato di cui fu ritenuta colpevole la Siria degli Hezbollah: “Finalmente e’ nato un governo di unità nazionale. Abbiamo voltato pagina e non vogliamo più tornare indietro; si apre oggi una fase di armonia e di impegno”.

Sandra Korshenrich