Home Sport Quagliarella: “Nessun problema con squadra ed allenatore”

Quagliarella: “Nessun problema con squadra ed allenatore”

quagliarella_napoli_espanyol

In un’intervista pubblicata sul sito del Napoli Fabio Quagliarella ha tranquillizzato i tifosi partenopei dopo la sfuriata di domenica in seguito alla sostituzione voluta da Mister Mazzarri “Sono sereno, sto recuperando la forma migliore e non esiste alcun problema con i compagni ed il mister.

Fabio, esiste un caso Quagliarella?
«Assolutamente no. Non esiste nessun caso Quagliarella. Mi dispiace se ho reagito così, ma la mia è stata una reazione istintiva legata al fatto che stavamo soffrendo in campo. Imprecavo contro me stesso perché mi sentivo bene fisicamente ma non riuscivo a trovare lo spunto giusto. Avrei voluto spaccare il mondo perché sono finalmente in buona condizione e sentivo di poter dare il massimo fino alla fine. Io son fatto così, sono spontaneo, ho un carattere sensibile e borbotto tra me e me perché sono un emotivo. Ma la mia imprecazione era solo rivolta al contesto della partita e non ce l’avevo assolutamente nè con il mister e neppure con i miei compagni. Ho uno splendido rapporto con tutti e tengo in maniera viscerale alla maglia azzurra».

Si parla tanto di schemi adatti e del tuo ruolo…
«Io voglio sottolineare che ho giocato ben 2 anni ad Udine da primo attaccante ed anche per un periodo alla Sampdoria. Non c’entra niente il modulo o la mia posizione in campo. Posso giocare sia da prima che da seconda punta e mi trovo bene in entrambi i ruoli. E’ chiaro che quando la squadra gira bene ne traggono giovamento anche gli attaccanti e quando, invece, si fa fatica anche per noi lì davanti diventa dura. Tutto qui. Sinora pur non essendo al top ho segnato gol importanti ed ho contribuito alla causa della squadra. Sono sereno e ripeto, ciò che conta è che mi sento finalmente bene fisicamente».

Sei deluso dalla non convocazione in Nazionale?
«No. Credo che Lippi stia chiamando anche altri giocatori e stia facendo ruotare alcuni elementi. Io mi sento parte integrante del gruppo dell’Italia e so che se faccio bene con il Napoli riuscirò a ritagliarmi un posto ai Mondiali».

De Laurentiis ha avuto belle parole su di te manifestando il tuo attaccamento alla maglia. Un bell’attestato di stima…
«Sì, ho sentito e ringrazio molto il Presidente. Così come ho sentito le belle parole del mister e del Direttore. Io voglio rassicurare i tifosi e tutto l’ambiente: sono sereno e tranquillo. Io ci tengo al Napoli e tutti sapete quanto sia importante per me avere questa maglia addosso. Mi sono arrivati tanti messaggi affettuosi e voglio ringraziare tutti. Non c’è alcun problema. La condizione fisica è buona e sono certo che potremo fare una stagione importante».

Simone Meloni – Fonte: www.sscnapoli.it