“Ho la leucemia” confessa l’ex NBA Jabbar

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:31

jabbarKareem Jabbar, 62 anni, miglior realizzatore nella storia dell’NBA con un bottino di 38000 punti, stella dei Los Angeles Lakers rende pubblica la sua malattia, una rara forma di leucemia che lo ha colpito lo scorso dicembre.

Come aveva fato Magic Johnson 18 ani fa, quando abbandonò il basket e rivelò al mondo di essere sieropositivo, assurgendo così a simbolo della lotta alla malattia, così Jabbar, a vent’anni dal suo ritiro, fa outing e si augura che la sua lotta valga da esempio per salvare un numero sempre maggiore di vite.

A seguirlo da vicino al momento della dichiarazione c’era il rappresentante della casa farmaceutica produttrice della medicina contro la lucemiadi cui Jabbar  sarà presumibilmente il testimonial.

Domenica Nolè

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!