“Riduzione della prescrizione? Un espediente ad hoc per il processo Mills”, secondo Ferranti

L'avvocato David Mills

L'avvocato David Mills

“Se è vero che l’ipotesi su cui ragiona la maggioranza è che per i reati puniti fino a 10 anni di reclusione ci sarebbe un’ulteriore riduzione di un quarto dei tempi di prescrizione se l’imputato è incensurato, il processo Mills (quello in cui l’avvocato inglese David Mills è stato già nel febbraio di quest’anno condannato a quattro anni di reclusione per aver ricevuto da Berlusconi 60.000 dollari in pagamento di alcune testimonianze reticenti in precedenti procedimenti giudiziari a carico del premier, n.d.r.) sarebbe giusto pronto ad essere dichiarato estinto e di lì a poco quello per frode fiscale Mediaset”, osserva Donatella Ferranti, capogruppo del Pd nella commissione Giustizia della Camera.

Sandra Korshenrich

Notizie Correlate

Commenta