David e Victoria, due yankee adottati

david-beckham-galaxy

Sembra che la famiglia Beckham sia rimasta stregata da Los Angles e dagli Stati Uniti tanto da decidere di rimanerci in pianta stabile una volta che David avrà messo la parola fine alla sua carriera da calciatore. Una passione quella per gli States talmente grande da far rinunciare i coniugi Beckham al ritorno nell’amata patria inglese.

“Qui a Los Angeles abbiamo una vita relativamente normale – ha detto il giocatore 34enne – Non siamo perseguitati dai media, riusciamo quasi ad essere anonimi”. Una vera e propria fobia da media quindi per il centrocampista britannico, che a Beverly Hills può godere, a quanto pare, del quasi totale anonimato. Tuttavia a Gennaio tornerà ad indossare la maglia del Milan“Giocare con la maglia rossonera è una grande opportunità, ma chi mi conosce sa come mi sento per i miei figli e mia moglie: odio stare lontano da loro”. Per sei mesi potrà vedere moglie e figli con il contagocce, ma l’ex idolo del Manchester United vuole a tutti i costi conquistarsi un posto nella Nazionale di Capello che disputerà i mondiali in Sudafrica nel Giugno prossimo.

Simone Meloni

Notizie Correlate

Commenta