Microsoft ‘banna’ un milione di utenti Xbox: è guerra ai pirati

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:30

07xbox.xlarge1Microsoft passa al contrattacco e affonda i pirati: questo il ‘succo’ dell’operazione che ha portato all’estromissione di migliaia di utenti da Xbox Live, uno dei tanti servizi messi a punto dalla casa di Bill Gates per Xbox, con il quale gli oltre 20 milioni di utenti possono sfidarsi on-line. L’operazione è stata giustificata da Microsoft con il fatto che gli utenti incriminati hanno modificato la consolle in modo da poter utilizzare  copie masterizzate dei giochi: non si conosce il numero esatto di ‘bannati’, ma la cifra potrebbe essere ingente, si parla addirittura di un milione di utenti. Un attacco mirato, per tranquillizzare le major intimorite dal calo delle vendite di cd musicali, dvd e di ingressi nelle sale cinematografiche e in cerca di nuovi canali di distribuzione.

Giorgio Piccitto