Home Cultura Roma: arriva il Maxxi, casa dell’arte contemporanea

Roma: arriva il Maxxi, casa dell’arte contemporanea

maxxi

Sta finalmente per concretizzarsi, dopo 10 anni di attesa dal momento della sua progettazione, l’apertura del Maxxi, il Museo nazionale delle arti del XXI secolo che avrà la propria casa nel quartiere Flaminio a Roma. Il museo – costato 150 milioni di euro – aprirà i battenti nella primavera del 2010.

Nella giornata di ieri, 12 novembre, i ministri Bondi e Matteoli insieme al presidente della fondazione, Pio Baldi, e all’architetto iraniana Zaha Hadid hanno presentato il progetto alla stampa. Il museo, fortemente voluto dal Ministero dei Beni Culturali, sarà uno dei più grandi del mondo (27mila metri quadri) e si proporrà come luogo di promozione dell’arte, dell’architettura e della creatività contemporanea in ogni sua forma.

In attesa dell’ufficiale taglio del nastro nel 2010, per questo weekend è prevista una apertura straordinaria, una anteprima che tra il 14 e il 15 novembre proporrà al pubblico “Dialoge 09-Maxxi”, una installazione coreografica della tedesca Sasha Waltz.

Daniele Ciprari