Via Poma, si suicida oggi un avvocato nel palazzo di Simonetta

Il tristemente famoso palazzo di Via Poma

Il tristemente famoso palazzo di Via Poma

Proprio in via Poma, proprio nello stesso stabile dove diciannove anni fa fu ritrovata senza vita Simonetta Cesaroni, si verifica oggi uno strano caso, a rendere più tristemente noto il palazzo romano.

Sembra si sia tolto da solo la vita, lasciando anche un biglietto di cui il contenuto per ora non è stato reso noto. Massimo Buffoni, brillante penalista cinquantenne, è stato trovato morto con una ferita alla testa da arma da fuoco.

Il tragico ritrovamento da parte dei suoceri, che hanno subito chiamato per primi i Vigili del Fuoco, è seguito dalle fervide indagini di questo pomeriggio, soprattutto della Polizia Scientifica che ha posto sotto esame la stanza.

Sandra Korshenrich

Notizie Correlate

Commenta