Mercedes-Brawn GP, il matrimonio si fa

gp-cina-f1-brawn-button

Attraverso un annuncio dato dal suo numero 1 Dieter Zetsche, la casa automobilistica tedesca Mercedes ha reso noto di aver acquistato il pacchetto di maggioranza della scuderia di Formula 1 Brawn GP, fresca vincitrice del campionato del mondo costruttori e – con l’inglese Button – di quello piloti.

La partnership tra la prestigiosa marca con sede a Stoccarda e il team dominatore dell’annata 2009 scuote l’intero ambiente della Formula 1, pur essendo già nell’aria da diverse settimane: la nuova scuderia si chiamerà Mercedes Grand Prix e dovrebbe continuare ad avvalersi di Ross Brawn come uomo di riferimento. Restano invece da decidere i nomi dei due piloti che parteciperanno al Mondiale 2010; il neo-campione iridato Jenson Button potrebbe essere affiancato dall’ex-ferrarista Kimi Raikkonen.

A risentire dell’accordo tra le parti è però la McLaren. La Mercedes possiede infatti il 40% delle azioni della scuderia britannica, azioni che saranno cedute entro il 2011. Il team di Lewis Hamilton dovrebbe però continuare ad usufruire dei motori tedeschi, salvo ulteriori colpi di scena, fino al 2015.

Daniele Ciprari

Notizie Correlate

Commenta