Pazzini contro Amauri: “Lui non è italiano”

reut_15369785_06440

Ormai manca poco ai Mondiali 2010 e i posti liberi in Nazionale sono sempre meno, lo sa Giampaolo Pazzini che mercoledì dovrà dimostrare di meritare la convocazione nella partita contro la Svezia, giocata a Cesena.
Ad ostacolare la sua convocazione certa potrebbe essere l’attaccante della Juve, Amauri, il brasiliano in attesa di passaporto.
“Devo confessare che un pò dà fastidio. Capisco se uno è mezzo italiano e mezzo brasiliano, un conto è se non è proprio per niente italiano”, ha detto il numero nove della Samp.

Non nasconde che la possibilità di vedersi soffiare il posto in Sudafrica da un brasiliano sarebbe difficile da accettare: “Lo dico da italiano!”

Alessandra Battistini

Notizie Correlate

Commenta