Poveri in Italia

child

Il vicepresidente del Parlamento europeo, Roberta Angelilli, ha reso noti gli ultimi, allarmanti, dati riguardanti la povertà in Italia. Sembra che i minori e le famiglie, nel nostro paese, che versano in condizioni di disagio e bisogno siano a quota 24%, superando di gran lunga la media europea del 19%. La responsabilità di questa disastrosa situazione sarebbe da imputare alla mancanza di risorse nell’UE nei riguardi di questo segmento sociale. Della spesa europea, infatti, solo il 7.7% è destinato al ripristino delle famiglie meno abbienti. E il risultato è che, maggiormante nel Sud del nostro paese, numerosi minori rischiano la povertà e la fame. Strano a dirsi, quasi fantascientifico, in un epoca moderna dove ci sono almeno due vetture per ogni nucleo familiare e il cellulare è diventata una spesa normale, come bere acqua.

D’Ascani Federica

Notizie Correlate

Commenta