Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Ultime notizie di Economia Disoccupazione, debito e scudo fiscale: l’Ocse ammonisce l’Italia

Disoccupazione, debito e scudo fiscale: l’Ocse ammonisce l’Italia

2006_06_20_OCSE

Il rapporto semestrale dell’Ocse – Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico – diffuso stamane non è di certo benevolo nei confronti del nostro paese. Secondo i dati forniti, le previsioni di fine 2009 riguardanti il tasso di disoccupazione in Italia annunciano un incremento dal 6,8% al 7,6%. E le prospettive non sono delle migliori: nel 2010 è previsto un ulteriore aumento fino all’8,5%.

A pesare sull’economia nazionale interviene anche il debito pubblico, che si appresta a salire al 120% del Pil entro il 2011. Secondo l’Ocse sono quindi indispensabili “significativi sforzi di risanamento dei conti pubblici dal 2011 in poi”, in coincidenza cioè con la definitiva uscita dalla recessione e l’avvio della ripresa. Per la fine del 2009 le previsioni sul debito si attestano intorno al 115%.

Un ultimo ammonimento viene rivolto alla nostra politica economica riguardo allo scudo fiscale, la cui introduzione – come si legge nel rapporto – “dovrebbe essere vista dai contribuenti come una misura straordinaria”, un provvedimento temporaneo che i cittadini non interpretino come anticamera di nuovi condoni fiscali.

Daniele Ciprari