Giornalismo di strada targato Rai: è ‘Citizen Report’

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:54

minoli4Mamma Rai si adatta alle mode del momento, e in una società stretta tra Youtube e Iphone, dove tutto è immagine e fa spettacolo, lancia i citizen journalist: si tratta di normali cittadini che, muniti di telecamera o videotelefonino, potranno improvvisarsi giornalisti d’assalto e riprendere scene e situazioni d’ogni tipo che verranno poi inserite nel circuito del mainstream. Citizen Report è il nome del progetto di Rai Educational, presentato da Giovanni Minoli e dalla conduttrice Federica Cellini: una democrazia dell’immagine in sostanza, dove qualunque persona possa essere abilitata a rendere partecipe l’intera collettività di fatti ritenuti rilevanti o quantomeno degni di nota; ci penserà da gennaio la Rai (è quella la data prevista per l’esordio di tale progetto duelle reti televisive) a rendere fattuale questa opportunità, per la gioia di quanti sono, o vorrebbero, essere sempre ‘sul pezzo’ : “E’ l’ultima creatura di Rai Educational è quella che ci darà molto da fare. I contributi che saranno pubblicati sul sito non verranno stravolti, perché noi faremo il racconto televisivo utilizzando i racconti e i punti di vista personali. Non vogliamo dare direttive. Quello a cui pensiamo non è una semplice testimonianza di chi si è trovato in un luogo e ha ripreso, come fa ‘I report’ della CNN. Noi chiediamo un racconto e diamo alle persone la possibilità di organizzarsi per raccontarci un tema caldo”, queste le parole del motore primo del progetto, Giovanni Minoli, direttore di Rai Educational.

Giorgio Piccitto

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!