Morto Lacedelli. Conquistò il K2 nel 1954.

20060621xlacedelli1

Avrebbe compiuto 84 anni il prossimo 4 dicembre, tra due settimane.

Lino Lacedelli, l’alpinista che conquistò il 31 luglio del 1954 la vetta del K2, è morto nella sua dimora di Cortina D’Ampezzo.

Aveva subito la scorsa estate un intervento delicato al cuore e non era più stato lo stesso.

A 14 anni, sfuggito alla cusodia del padre, già si dedicava alle montagne. Sua grande passione.

All’età di 29 l’avventura con la A maiuscola. Gli 8611 metri del K2, la seconda vetta più alta del mondo che gli procurò congelamenti in varie parti del corpo e la conseguente amputazione di un pollice.

Nel 2004 Lacedelli è stato insignito dal Presidente della Repubblica Cavaliere di Gran Croce, Ordine al Merito della Repubblica Italiana.

Messner ha dichiarato “Lino Lacedelli non entrerà nella storia dell’alpinismo solo come conquistatore del K2 assieme ad Achille Compagnoni, ma anche come uno dei più grandi arrampicatori”.

 

Martina Attanasio

Notizie Correlate

Commenta