Home Spettacolo Linea di gioielli Sharon Stone

Linea di gioielli Sharon Stone

sharon_stone-thumb-306x450-437870

Ha creato una collezione di gioielli in collaborazione con la Damiani, una delle firme italiane dei gioielli più note al mondo, e Sharon Stone è volata a Tokyo per presentarla con l’obbiettivo di poter aiutare l’Africa. Nell’ampia sala dei Toho Cinemas, l’attrice ha spiegato l’iniziativa che vuole contribuire al finanziamento di un progetto per la costruzione di pozzi e acquedotti in villaggi africani, in Uganda.

La “Sharon Stone Collection” è un contributo concreto, parte dei proventi della vendita sarà destinata a una fondazione ad hoc, mentre a breve partiranno i contatti per individuare le associazioni no profit.
Per la Stone è l’ennesima mossa in aiuto della beneficenza, lasciando un po’ da parte la sua carriera da attrice per dedicarsi alla lotta e alle cause umanitarie.
“È un progetto, il ’Clean water Project’, che ci vede fortemente impegnati e motivati e l’intesa con Sharon è stata naturale”, ha osservato Damiani.
La decisione di lanciare la collezione in Giappone è stata dettata da una scelta ben precisa: “E’ uno dei mercati primari per noi dove ci sono segnali positivi e di ripresa dopo la crisi, anche se non possiamo dire che c’è uno scenario fantastico”.

Alessandra Battistini