Prima lo uccide, poi si costituisce

roma3

Questa volta non sarà necessario setacciare la città alla ricerca dell’assassino. Strano, ma vero, l’omicida si è costituito.

Il tutto è iniziato questa notte a Roma, in largo Corrado Ricci, dove un pensionato di 64 anni, incensurato, è stato ucciso con un colpo di pistola alla nuca.

L’aggressore, un pregiudicato calabrese di 27 anni, è poi saltato su un taxi della capitale, il cui autista aveva assistito all’omicidio, chiedendo di essere portato al primo comando dei carabinieri della zona. L’assassino aveva paura di essere ucciso a sua volta.L’uomo è stato arrestato, il tassista interrogato, e sono state avviate le prime indagini volte a determinare le motivazioni del gesto.

Sembra, da qualche giorno a questa parte, che i misteri, nel nostro paese, si stiano moltiplicando sulla falsa riga dei Gremlins, gli esserini che a contatto con l’acqua si autoriproducevano. Possibile che non si riesca a trascorrere una notte senza che avvenga un omicidio? Oltretutto questa settimana non è neanche piovuto!

Federica D’Ascani

Notizie Correlate

Commenta