Rugby: a Udine il Sudafrica batte l’Italia 32-10

Vittoria schiacciante della squadra sudafricana

Vittoria schiacciante della squadra sudafricana

A sette giorni di distanza dalla sfida di San Siro contro gli All Blacks neozelandesi, la Nazionale italiana viene sconfitta ad Udine dai campioni del mondo del Sudafrica con il punteggio di 32-10.

Troppo forti Habana e compagni per i nostri azzurri. La gara si mette subito in salita con gli Springbocks che dopo soli 14 minuti sono in vantaggio 12-0. La reazione azzurra non tarda ad arrivare, e si materializza con la meta di Gonzalo Garcia che al 31esimo del primo tempo trova i primi punti in maglia azzurra. Il primo tempo si chiude così sul 12-7 per la squadra ospite.

Nella ripresa, però, invece della voglia di riagguantare il risultato da parte degli azzurri, viene fuori con tutta la sua forza la squadra sudafricana, che va in meta altre due volte e travolge gli uomini di Mallet con un pesante 32-10.

La settimana prossima altro test-match per la squadra azzurra, questa volta ad Ascoli contro Samoa.

IL TABELLINO

ITALIA-SUDAFRICA 10-32 (7-12)

ITALIA: McLean; Pratichetti M., Sgarbi, Garcia G., Bergamasco Mi.; Gower, Picone (12′ st Tebaldi); Parisse, Favaro (15′ st Mauro Bergamasco), Zanni (33′ st Sole); Geldenhuys, Del Fava (33′ st Pavanello); Castrogiovanni (1′ st Rouyet; 18′ st Castrogiovanni), Ongaro (10′ st Ghiraldini), Perugini. A disposizione: Canale. All. Mallett

SUDAFRICA
: Kirchner; Pietersen, Fourie, Jacobs (21′ st Olivier), Habana; Steyn M. (21′ st Pienaar), du Preez F.(37′ st Hougaard); Kankowski (10′ st Deysel), Rossouw, Brussouw; Bekker, Botha B (10′ st Matfield).; Smit, Strauss, du Preez (15′ st W. Mtawarira) A disposizione:  Botha BJ,  Hougaard. All. de Villiers

Marcatori
: 5′ pt m. Habana (S); 14′ pt m. Fourie (S) tr.Steyn (S); 32′ pt m. Garcia (I) tr. Gower (I); 7′ st cp Steyn (S); 13′ st  m. F.du Preez (S) tr. Steyn (S); 15′ st ct Gower (I); 25′ st cp Steyn (S); 33′ st m. Olivier (S) tr. du Preez (S)

Arbitro: Rolland (Irlanda)
TMO: Watkins (Galles)

Pier Francesco Caracciolo

Notizie Correlate

Commenta