Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca Allarme Fiat. I sindacati si mobilitano

Allarme Fiat. I sindacati si mobilitano

Preoccupazione e mobilitazioni tra marchionnegli operai Fiat ed i sindacati. Enzo Masini, coordinatore nazionale auto della Fiom Cgil. “Fiat punta a un ridimensionamento complessivo per poi spostare la produzione all’estero. Chiudere lo stabilimento di Termini Imerese, come annunciato, significherebbe perdere 2.200 con l’indotto”.
E secondo il segretario Uilm, Antonino Regazzi c’è il rischio concreto che “si voglia spostare parte delle produzioni in Brasile, Polonia e Serbia: come si fa a dire che si vogliono produrre 6 milioni di auto con Chrysler e poi annunciare tagli in Italia?”.

I sospetti sono acuiti dal fatto che Marchionne ha parlato ultimamente del fatto che in Brasile uno stabilimento produce sei volte quanto una struttura italiana dello stesso tipo. Che non sia stato solo un commento costruttivo volto allo stimolo sull’organizzazione?

Sandra Korshenrich