Home Cultura Cultura e scuola, la Gelmini va avanti per la sua strada

Cultura e scuola, la Gelmini va avanti per la sua strada

59649_gelminimariastella

Maria Stella Gelmini rompe il suo silenzio (finalmente!) commentando le recenti manifestazioni di protesta degli studenti: “Rispetto chi manifesta il proprio dissenso, invito però i ragazzi serenamente a non schierarsi pretestuosamente dalla parte della conservazione, perchè credo che l’interesse dei giovani sia quello di valorizzare le riforme, di promuovere quei cambiamenti che sono indispensabili per sollevare il paese dalla crisi, per non accontentarci di una sistema della formazione che non è buono in tutto il paese. Siamo nel nuovo secolo, non affrontiamolo con le vecchie ideologie e i vecchi slogan. Rispetto per chi protesta, ma invito i ragazzi ad una riflessione e ad una approfondita conoscenza dei provvedimenti del governo”.

“Li ho già incontrati molte volte, in alcuni casi non è possibile, ieri ero a Torino e ci sono stati alcuni scontri. Mi spiace, ma io vado avanti, non credo che le istituzioni possano indietreggiare rispetto ad episodi di violenza che grazie a Dio sono isolati e in molti casi non sono degli studenti ma dei centri sociali”.

Alessandra Battistini

Comments are closed.