Facebook: diffamazione famigliare

facebook.jpg_370468210

Un nuovo dramma online che si è consumato tra le pagine di Facebook: un imprenditore 85enne che risiede a Roma ha un suo profilo sul social network, e fino a qui niente di strano. L’uomo, secondo le accuse, avrebbe iniziato ad utilizzare Facebook per diffondere notizie sulla moralità della nuora, la moglie del figlio.
Tra le varie diffamazione, il signore ha iniziato a dire che la donna avrebbe svuotato il conto corrente intestato al marito e in più sarebbe entrato in particolari piccati, scrivendo che la donna non è mai arrivata illibata al matrimonio.

La donna ha prima di tutto chiuso ogni rapporto con il suocero e subito dopo con il marito, che ha preso le difese del padre. E così l’uomo, un cinquantenne impiegato nel settore privato, ha dovuto lasciare la casa arrendendosi alle ire della moglie quarantacinquenne.

Alessandra Battistini

Notizie Correlate

Commenta