Napoli, pallottola vagante ferisce un’anziana: un uomo indiziato

pzzagaribaldi

Gennaro Tarascio, 43 anni, è stato sottoposto oggi a fermo di indiziato per lesioni aggravate e porto abusivo d’arma dai carabinieri del nucleo operativo della compagnia centro di Napoli.

L’uomo potrebbe essere il responsabile della sparatoria avvenuta ieri pomeriggio tra corso Arnaldo Lucci e via Capasso, nei pressi della stazione ferroviaria di Napoli. Durante il conflitto a fuoco una donna di 83 anni è stata ferita tra la tempia e l’arcata sopraccigliare da un proiettile vagante mentre era affacciata al balcone, incuriosita dal trambusto in strada.

Le condizioni della donna, trasportata immediatamente all’ospedale Loreto Mare, non sono risultate gravi. Pertanto quest’oggi Gennaro Tarascio è stato portato nel carcere di Poggioreale, secondo disposizione dell’autorità giudiziaria. Sulla vicenda sono in corso ulteriori indagini per chiarire quale sia stato il movente dell’azione e se nella vicenda sono coinvolte altre persone oltre a Tarascio.

Giuseppe Mastrolia

Notizie Correlate

Commenta